Prezzo ridotto! Nero d’Avola Salaparuta D.O.P. Ingrandire

Nero d’Avola Salaparuta D.O.P.

Vino di grande impatto cromatico rosso porpora, si distingue per struttura e mineralità, tipica del territorio di Salaparuta. Profumo intenso di liquirizia, tabacco dolce e sinfonie di ciliegia matura esprimono tutto il calore della Sicilia.

Sin dalla prima annata di produzione del SALAPARUTA DOP, Villa Scaminaci ha valorizzato i vitigni autoctoni che sorgono nelle campagne di Salaparuta.

Tipologia: Rosso – Nero D’Avola Salaparuta D.O.P.
Uve: Nero D’Avola (Calabrese) in purezza.
Zona di produzione: Sicilia sud -occidentale; Esclusivamente colline di Salaparuta.
Altitudine: da 300 a 500 m s.l.m.
Suoli: terreni di medio impasto argilloso con una modesta presenza di sali minerali.
Epoca di Vendemmia: seconda e terza decade di settembre.
Longevità: da godere nell’arco di 6-8 anni.

VIGNETO
Allevamento e potatura: le viti sono coltivate a controspalliera con pali e fili in acciaio;
potatura a guyot , lasciando da 8 a 10 gemme per pianta. Le lavorazioni di potature e di raccolta delle uve vengono eseguite a mano.
Densità impianto: da 4.000 a 5.000 piante per ettaro.
Rese per ettaro: circa 70/90 q.li/ha.

CANTINA
Fermentazione: la diraspatura precede la macerazione sulle bucce in vasi di acciaio per circa 10 giorni alla temperatura di 24 - 26° C.
Affinamento: a fermentazione malolattica svolta il vino affina in piccole vasi di acciaio per minimo 12 mesi e almeno 10 mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Tipologia Rosso – Nero D’Avola Salaparuta D.O.P.
Gradazione 13,50%
Acidità 5,20 g/l
Degustazione Vino di grande impatto cromatico rosso porpora, si distingue per struttura e mineralità, tipica del territorio di Salaparuta. Profumo intenso di liquirizia, tabacco dolce e sinfonie di ciliegia matura esprimono tutto il calore della Sicilia.
Abbinamenti Ideale con formaggi stagionati, risotti di verdure, selvaggina, carni rosse ai ferri, tonno alla griglia.
Temperatura di servizio Servirlo in ampi calici; ottimo a 16–18°C, si consiglia di stapparlo 20 minuti prima.
Etichetta Semplice e lucente, ispirata al simbolo di Villa Scaminaci, l’albero di pino. Il colore oro del disegno ingentilisce la bottiglia ed evidenzia i colori del vino.
Annata produzione Prima annata di produzione 2006.

Commenta Nessun cliente per il momento.

Scrivi una recensione

Nero d’Avola Salaparuta D.O.P.

Nero d’Avola Salaparuta D.O.P.

Vino di grande impatto cromatico rosso porpora, si distingue per struttura e...

Scrivi una recensione